Spostano il “Sebastian pub”, allagamenti nella zona est di Ferrara – VIDEO

Per spostare il Sebastian Pub il servizio tecnico di bacino regionale tiene alti i livelli del Po di Volano, ma si allagano le golene nella zona est di Ferrara, con forti disagi alle abitazioni.

Acqua negli orti e nei giardini fino alla soglia di casa. Le darsene di Sabbioncello e Fossalta sott’acqua. E’ quanto successo in tarda mattinata nella zona est di Ferrara dopo la chiusura delle paratie della conca di Valpagliaro. Un intervento attuato dal Servizio Tecnico di Bacino regionale per favorire sia il galleggiamento (e quindi lo spostamento) del Sebastian Pub in darsena a Ferrara, sia la quota di irrigazione utile al consorzio di Bonifica.

 

 

Una manovra, l’aumento dei livelli nel Po di Volano, che però ha causato qualche problema lungo l’asse del fiume, mettendo in allarme le persone che vivono a ridosso degli argini. Da marzo il nuovo impianto di Valpagliaro è entrato in funzione in tutta la sua compattezza. Oltre al presidio idraulico, con le paratie che regolano le quote idriche da Ferrara a Valpagliaro, e la conca per navigare c’è anche l’impianto elettrico che produce energia da fonte rinnovabile.

“Un impianto nuovo che entrando in funzione senza registrare perdite d’acqua dovute alle rotture ha alzato, in poco tempo, i livelli del canale. Una situazione alla quale dovremo abituarci – spiega Claudio Miccoli, responsabile del servizio tecnico di bacino che sottolinea anche che le abitazioni si trovano in area golenale, q che quindi, che per esigenze idrauliche, può essere soggette a situazioni come quella che si è verificata oggi. In quel tratto comunque c’è qualche problemino, conclude Miccoli. Gli argini hanno delle infiltrazioni e per questo stiamo già preparando un progetto di riqualificazione che presenteremo a breve”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *