“Stati d’animo”: inaugurata la mostra ai Diamanti – VIDEO

E’ stata inaugurata nel pomeriggio di ieri alle 18.30 a palazzo dei Diamanti, Stati d’animo. Arte e psiche tra Previati e Boccioni, la mostra pittorica che sarà ospitata da domani e fino al 10 giugno nelle sale espositive di Palazzo dei Diamanti.

L’inaugurazione, preceduta da un momento introduttivo nel cortile di palazzo dei diamanti, reso particolarmente suggestivo dalla neve, è stata seguita in diretta, come è ormai consuetudine, da Telestense.

La mostra si propone di posare uno sguardo innovativo sull’arte italiana di fine Ottocento, affrontando il tema degli Stati d’animo. Tra gli autori presenti in mostra ricordiamo prima di tutto Gaetano Previati, ma anche Giuseppe Pellizza da Volpedo, Medardo Rosso, Giacomo Balla, Giorgio de Chirico, Umberto Boccioni e Carlo Carrà.

 

  • Venerdì 2 marzo ore 23

E’ stata inaugurata nel pomeriggio di ieri alle 18.30 a palazzo dei Diamanti, Stati d’animo. Arte e psiche tra Previati e Boccioni, la mostra pittorica che sarà ospitata da domani e fino al 10 giugno nelle sale espositive di Palazzo dei Diamanti.

L’inaugurazione è stata seguita in diretta, come è ormai consuetudine, da Telestense.

 

 

inaugurazione mostraLa mostra si propone di posare uno sguardo innovativo sull’arte italiana di fine Ottocento, affrontando il tema degli Stati d’animo: all’alba della modernità, quando scienziati e letterati facevano a gara per sondare la psiche umana, alcuni artisti sperimentarono linguaggi visivi inediti, capaci di dare voce agli stati d’animo, al sogno, alla visione dell’interiorità.

Si tratta di uno dei fondamentali apporti del nostro paese all’arte moderna: tra gli autori presenti in mostra ricordiamo prima di tutto Gaetano Previati, ma anche Giuseppe Pellizza da Volpedo, Medardo Rosso, Giacomo Balla, Giorgio de Chirico, Umberto Boccioni e Carlo Carrà.

  • Venerdì 2 marzo ore 17

Ufficialmente inaugurata oggi pomeriggio la nuova mostra di Palazzo Diamanti, dedicata agli “Stati d’animo” e all’arte italiana di fine Ottocento.

“Stati d’animo. Arte e psiche tra Previati e Boccioni”, la nuova mostra di Palazzo Diamanti organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara, dedicata all’arte italiana di fine Ottocento.

L’esposizione è frutto di un lavoro di scavo delle fonti e di revisione critica, condotto dai curatori della mostra e da un comitato scientifico composto da studiosi di fama internazionale.

L’esposizione sarà aperta al pubblico fino al 10 giugno.

 

  • Venerdì 2 marzo ore 13

stati animo diamantiSarà inaugurata oggi, venerdì 2 marzo alle 18.30, a palazzo dei Diamanti, la mostra Stati d’animo. Arte e psiche tra Previati e BoccioniLa rassegna, organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara, sarà visitabile dal 3 marzo al 10 giugno.

L’inaugurazione verrà seguita in diretta da Telestense a partire dalle 18 30.

La mostra si propone di posare uno sguardo nuovo sull’arte italiana di fine Ottocento. Nella rassegna verrà infatti indagata per la prima volta la poetica degli stati d’animo e con essa uno dei fondamentali apporti del nostro paese all’arte moderna.

Si tratta di un momento decisivo per l’avvento della modernità che vede scienza e arte impegnate come mai prima nell’indagine della psiche, e gli artisti nella sfida di creare un nuovo alfabeto visivo capace di portare nell’opera d’arte la rappresentazione degli stati d’animo. In questo progetto Gaetano Previati, artista di punta delle collezioni delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara, occupa un posto del tutto particolare: come affermava lo stesso Boccioni «con lui le forme cominciano a parlare come musica, i corpi aspirano a farsi atmosfera, spirito e il soggetto è già pronto a trasformarsi in stato d’animo».

One thought on ““Stati d’animo”: inaugurata la mostra ai Diamanti – VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *