Storia della medicina ebraica a Ferrara

concerto-sinagoga
Sinagoga di Ferrara

Racconta di personaggi e vicende lungo un arco temporale che va dal Milleduecento al secolo scorso il libro dal titolo ‘Medici ebrei e la cultura ebraica a Ferrara’ che oggi (mercoledì 8 ottobre) alle 17 stato presentato nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea. Curato da diversi esponenti dell’Associazione De Humanitate Sanctae Annae, il volume propone, tra immagini e parole, un percorso nella storia della medicina ebraica a Ferrara.

Nel corso dell’incontro, alle narrazioni di Andrea Nascimbeni, Gianluca Lodi, Fausto Braccioni e Carlo Magri, introdotti dalla voce narrante di Massimo Masotti, si sono uniti i brani cantati dal mezzosoprano Gigliola Bonora, con musiche Kaddisch e Yiddish tratte da ‘Due melodie ebraiche’ di Maurice Ravel, suonate alla chitarra da Enrico Massetti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.