“Strada facendo…insieme”: la sicurezza stradale tra i giovani – VIDEO

09 strada facendo

Ferrara è tra le province italiane con la più alta incidentalità sulle strade.

L’allarme arriva direttamente dall’incontro in Prefettura che si è tenuto oggi sulla sicurezza stradale.

Strada facendo: la mente riporta subito alla canzone di Claudio Baglioni ma a Ferrara questa frase si riferisce al progetto di sicurezza stradale che impegnerà, per i prossimi tre mesi, le istituzioni insieme a la Polizia Municipale, la Polizia stradale e la Camera di Commercio. Obiettivo sensibilizzare i giovani ma anche gli adulti sul rispetto delle regole stradali. Il Prefetto, Michele Tortora, ha sottolineato come nel 2015 i morti sulle strade ferraresi siano aumentati e secondo i dati il 96% degli incidenti sono causati dal fattore umano. I controlli sulle strade e la repressione non basterebbero e quindi, per il Prefetto, serve anche una campagna sulla sicurezza come il progetto “Strada facendo… insieme”.

Nel corso di controlli stradali ma anche nei locali nei primi dieci giorni di marzo, aprile e maggio verrà distribuito del materiale informativo ad esempio sull’utilizzo delle cinture e del cellulare alla guida. Dal 14 al 25 maggio poi sono previste iniziative nelle scuole a Comacchio, a Vigarano, a Cento e a Ferrara e in queste ultime due verrà installato per un giorno un simulatore di guida a disposizione dei ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *