“Strada libera tutti”, l’Oasi Canoa Club di Vigarano Pieve è ora accessibile a tutti

“Strada libera tutti”, da oggi l’Oasi Canoa Club di Vigarano Pieve (Ferrara) è accessibile a tutti, grazie ai nuovi percorsi accessibili dotati di mappe tattili per migliorare l’esperienza a tutte le persone, anche a quelle con difficoltà di deambulazione o visive.

Sono stati inaugurati oggi, 14 maggio, i nuovi percorsi pedonali che collegano l’ingresso a tutte le aree di uso pubblico dell’oasi, prima impossibili o difficoltose da raggiungere per le persone con ridotta mobilità o con difficoltà visive. Sono ora accessibili a tutti anche il punto ristoro, i servizi igienici, il mini villaggio, gli uffici, l’infermeria e gli spogliatoi.

“Strada libera tutti” è stato reso possibile grazie a una raccolta fondi lanciata dal Canoa Club, cui hanno partecipato anche Lions Club Ferrara Host e la Fondazione Lions Clubs International (LCIF), che dal 1968 supporta a livello internazionale servizi umanitari e contributi di impatto globale. Il progetto si inserisce nell’ambito della commemorazione dei trent’anni dal primo campionato di paracanoa (handykayak) a Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.