Studentessa del “Dosso Dossi” vince primo premio nazionale della narrativa giovani

Il 9 Giugno 2012, presso l’abbazia di S. Fedele in Poppi (Arezzo) si è svolta la cerimonia di premiazione del 37’ Premio Letterario del Casentino promosso dal Centro culturale Fonte Aretusa, con l’intervento dei rappresentanti delle autorità civili, con la presenza di giornalisti, di emittenti TV, radio private e della stampa quotidiana e periodica, oltre ad artisti, letterati e personalità del mondo della cultura.

L’alunna Matilde Turchi, frequentante la classe II B del Liceo Artistico “Dosso Dossi”, ha vinto il primo premio della sezione narrativa inedita giovani con un lungo ed appassionante racconto di genere giallo psicologico. Il testo prodotto, fresco ed accattivante, presentava lo spazio scolastico come contesto narrativo mentre i compagni di classe sono stati coinvolti nel ruolo di personaggi.

Il racconto è nato nell’ambito di un progetto di laboratorio di scrittura creativa organizzato dal Liceo Dossi e tenuto dalla scrittrice e poetessa ferrarese Rita Montanari che ha guidato i ragazzi al recupero della parola scritta come strumento di ricerca identitaria, di riflessione e indagine sul vissuto personale. Gli insegnanti, il dirigente scolastico, prof. Fabio Muzi e tutto il personale della scuola si complimentano con Matilde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *