Studentessa di 15 anni si accascia al suolo e viene trasportata d’urgenza all’ospedale

118_ambulanza

Una studentessa di 15 anni, poco prima dell’1 e 30 di oggi, si è accasciata a terra in via Arianuova ed è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso dove ora si troverebbe, secondo la Polizia, in prognosi riservata.

Probabilmente si è trattato di un arresto cardiocircolatorio che ha richiesto l’intervento dei sanitari. Il malore è avvenuto poco dopo essere stati coinvolti, lei e il suo ragazzo, in una discussione animata con l’autista di un suv bianco. Secondo le testimonianze raccolte dalla Polizia e la ricostruzione dell’accaduto, l’uomo alla guida avrebbe preso a male parole il fidanzato della studentessa per un presunto mancato rispetto delle regole stradali.

Un diverbio verbale senza nessun contatto fisico che poi sarebbe finito grazie all’intervento di un passante. Poi l’uomo a bordo del suv si sarebbe allontanato e la ragazza si è accasciata a terra pochi secondi dopo. Su di lei, per la Polizia, non ci sarebbero segni di violenza e ora si trova ricoverata in ospedale a Cona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.