Studentesse rapinano coetanea in pieno centro

mc

Rapinano una loro coetanea in pieno centro. Mentre le prendono lo smartphone e 10 euro spunta anche un coltello. Nei guai tre studentesse ferraresi di 15 anni denunciate dai carabinieri.

Studentessa minorenne aggredita da tre coetanee con percosse e sotto la minaccia di un coltello. E’ successo qualche giorno fa fuori da un noto ristorante fast-food in pieno centro storico a Ferrara.

Ad accendere la discussione è stata una questione legata alla rivalità in amore nei confronti di un ragazzo. E’ il grave episodio che vede protagoniste tre ragazzine minorenni studentesse ferraresi che, dopo gli avvertimenti, avrebbero rapinato una coetanea di smartphone e di 10 euro. carabinieri ferrara

Alcuni testimoni hanno aiutato nelle indagini i carabinieri della stazione di corso Giovecca, che si sono avvalsi anche delle immagini delle telecamere di video-sorveglianza esterne al locale.

Dopo la chiamata allarmata alle forze dell’ordine della giovanissima, i militari hanno raccolto la denuncia presentata dai genitori della ragazzina rapinata. Qualche giorno dopo, ovvero il tempo utile per le indagini, i carabinieri hanno rintracciato le tre ragazze poi denunciate per concorso in rapina. Del loro caso ora si occuperà la Procura del Tribunale dei minorenni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *