“Stupefatto”, i giovani e la droga raccontati col teatro civile – VIDEO

A Migliarino, ieri sera, al Centro Polifunzionale, in scena la Compagnia Itineraria Teatro con lo spettacolo STUPEFATTO. Obbiettivo: coinvolgere i giovani sulla riflessione sul tema della droga.

Uno spettacolo organizzato dall’Avis Comunale di Massa Fiscaglia.

 

 

La droga fa male, ma i giovani crescendo vedono amici che usandola si divertono, diventano più allegri ed estroversi. Ed è in quel momento che il dubbio s’insinua nei loro pensieri: cercando di capire dovranno scegliere se credere alle spiegazioni degli amici oppure alle raccomandazioni di genitori ed educatori. E’ da questa premessa che parte Stupefatto, lo spettacolo della Compagnia Itinearia Teatro, tratto dall’omonimo romanzo autobiografico di Enrico Comi, ex tossicodipendente.

Uno spettacolo organizzato dall’Avis di Massa Fiscaglia che rientra nel progetto culturale 2018 improntato sul tema delle droghe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *