SUPERLEGA: il bilancio al termine dell’andata

Riscontri lusinghieri dopo il primo periodo dell’unione U.I.S.P. – C.S.I.


Con le festività natalizie si è concluso il girone di andata dei campionati della Superlega Calcio Ferrara che riprenderanno dal 1 febbraio.

In attesa di alcuni recuperi fissati per la seconda metà di gennaio, la prima fase del campionato vede primeggiare, nella serie A1 Elite, il Rovereto/Medelana a 24 punti seguito a ruota da Saletta e Portoverrara, rispettivamente a 22 e 20 punti. Con 24 reti segnate è il Rovereto Medelana ad avere il miglior attacco, mentre è la formazione del Saletta a mostrare, per il momento, la miglior difesa con solo 3 gol subiti. Guida la classifica marcatori Capaldo Giuseppe del Rovereto/Medelana con 9 reti.

La classifica delle serie A2 vede un inseguimento particolarmente agguerrito: in testa il Ristorante La Lanterna, che può vantare una solida difesa con 8 gol subiti e il miglior marcatore Realdini Roberto con 10 reti, e l’Ugo Costa a 18 punti, tallonate dal San Pio X a 17 punti e dal Reno Molinella e l’Etrusca 2010 a 16 punti.

Viaggia, invece, in solitaria la formazione dello Scoglio/Osteria del Ghetto, in vetta alla serie B con 30 punti, con il miglior attacco (24 reti) e la miglior difesa con solo 3 reti al passivo. Tentano l’inseguimento il Chiesanuova e il Villanova, staccati di 7 e 11 punti. Sono due i bomber della serie B, a pari merito con 9 gol: Silue Ben Yessong del Corlo e Zappaterra Samuele dello Scoglio/Osteria del Ghetto.

Classifica agguerrita nella Serie A dell’Over 35, con un podio provvisorio detenuto da Capitello, Coop S. Pietro e Veloce Contrapò rispettivamente a 27, 25 e 24 punti. La difesa più coriacea, al momento, è quella del Contrapò con 6 reti subite, mentre il miglior attacco è quello del Dogatover con ben 28 reti, grazie ai suoi bomber Barbi Cristian ( 9 reti) e Toselli Matteo (8 reti).

Infine, sempre negli Over 35, la classifica della Serie B è capitanata dall’Umbertiana che trascina il gruppo con i suoi 30 punti, il miglior attacco ( 34 reti ) e miglior difesa con solo 7 gol subiti, seguita da FM Impianti Elettrici e Marzocchi Final di Rero, rispettivamente a 26 e 24 punti. Dell’Umbertiana è anche il miglior marcatore, Rocca Ileano con ben 13 gol realizzati.

Con queste premesse, saranno molte le sorprese che potrà riservare la seconda fase di un campionato che, considerando anche il settore del calcio a 5, vede in campo 110 formazioni per un totale di quasi 3000 atleti. Una nuova esperienza che, dopo il lavoro congiunto di Uisp e Csi, sta finalmente dando i suoi primi e gustosi frutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *