Tangenziale ovest entro fine anno: reportage dal cantiere – IMMAGINI IN ANTEPRIMA

tangenziale_ovest

Sette chilometri e mezzo per collegare tra loro la zona di via Modena con via Bologna e l’uscita Ferrara Sud dell’A-13: è la nuova tangenziale ovest, che entro la fine del 2014 vedrà la luce dopo molti anni di attesa seguiti all’abbandono del cantiere avvenuto nel 2003, a seguito del fallimento della Coopcostruttori di Argenta.

Da questa bretella di collegamento ci si attende un sostanziale miglioramento della circolazione automobilistica in entrata e in uscita dalla città.

Per l’ANAS la realizzazione della Tangenziale ovest comporta un investimento di circa 38 milioni di euro, tra costi diretti e indiretti. Sono tre i punti di snodo su cui si articola la bretella: uno alla congiunzione con la via Modena, due nella zona di via Bologna. Qui ci sono arterie automobilistiche e ferroviarie da scavalcare, ma l’obiettivo resta quello di completare i lavori entro il 2014.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/tangenziale_ovest.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/17022014_tangenziale.mp4[/flv]

Un pensiero su “Tangenziale ovest entro fine anno: reportage dal cantiere – IMMAGINI IN ANTEPRIMA

  • 18/02/2014 in 14:29
    Permalink

    Bravi gli attuali amministratori a voler terminare quest’opera. Ma quelli precedenti? Ricordo che il completamento era già stato progettato intorno alla metà degli anni ’80: quasi 30 anni fa e quindi ben prima dell’inopinato fallimento della Coopcostruttori. Pensate a quanti disagi abbiamo inutilmente sopportato per tutto questo tempo!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *