Tanti nuovi libri nella biblioteca “G.Bassani” di Codigoro, grazie al contributo di 10mila euro del MIBACT

Dopo la pausa natalizia, la Biblioteca comunale Giorgio Bassani di Cpdigoero ha riaperto i battenti ed è pronta ad accogliere i lettori con una valanga di nuovi titoli. Grazie al contributo da 10mila euro stanziato dal Fondo Emergenze per imprese ed istituzioni culturali (Decreto 34/2020) e riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, sono disponibili in biblioteca oltre 600 tra romanzi, saggi, ma anche fiabe e letture per ragazzi.

Il Comune di Codigoro, lo scorso autunno, ha partecipato ad un bando finalizzato al sostegno della filiera dell’editoria libraria e alla promozione della lettura, acquistando libri in almeno tre librerie del territorio, come previsto dalle clausole dello stesso. Le librerie che hanno aderito all’appello del Comune di Codigoro sono state le seguenti: “la Feltrinelli” e Libraccio di Ferrara, Giunti e Cartolibreria Mari di Comacchio.

“La Biblioteca comunale Giorgio Bassani resta un punto di riferimento fondamentale in un periodo così difficile non solo da punto di vista sanitario – spiega il Sindaco Sabina Alice Zanardi -, ma anche dal punto di vista culturale, per via della chiusura di cinema, teatri, musei, luoghi di diffusione della cultura preziosi ed insostituibili. Sul sito comunale, ma anche attraverso i social network, sono state pubblicate le locandine relative ai nuovi libri disponibili al prestito. Come amava dire Gianni Rodari, tra i protagonisti della recente rassegna di letture online #OGGILEGGOIO, vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perchè nessuno sia più schiavo.”

La Biblioteca Giorgio Bassani è aperta al pubblico dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 13 e il martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 15 alle ore 18. La prenotazione dei libri può essere effettuata anche telefonicamente al numero 0533-729585 o all’indirizzo di posta elettronica: [email protected] o attraverso il portale del Polo bibliotecario ferrarese (per i lettori già iscritti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *