Tassa soggiorno, incontro Comune-associazioni. Ascom: “Tassa sbagliata”

05 ascomOggi alle 18 gli assessori al Bilancio e al Turismo, rispettivamente Luigi Marattin e Massimo Maisto hanno tenuto l’incontro con le forze turistiche locali per presentare il nuovo regolamento per la tassa di soggiorno. Ascom intanto annuncia battaglia.

In una nota il presidente di Confcommercio Ferrara, Giulio Felloni, il direttore Davide Urbane il presidente di Federalberghi Alessandro Maglio rimarcano che la “Tassa è sbagliata alla radice e che ancora di più lo è se applicata in un momento come questo”.

Un pensiero su “Tassa soggiorno, incontro Comune-associazioni. Ascom: “Tassa sbagliata”

  • 06/03/2013 in 11:20
    Permalink

    Forse vale la pena ricordare che la Tassa di Soggiorno è una Tassa di Scopo per incentivare il TURISMO ( non l’escursionimo ) e la conservazione dei Monumenti,mentre l’uso che se ne farà servirà probabilmente ad una Nuova Passerella per l’Amministrazione Comunale.
    Basta leggere tra le righe dell’equivoco ,portato avanti per anni che i famigerati “grandi Eventi” fossero manifestazioni Turistiche.
    Alcuni esempi: solo il 10% dei visitatori delle Mostre ai Diamanti da escursionista si trasforma in Turista ,fermandosi a pernottare in Città.
    Nessun turista porta invece il Baloons Festival o Vulandria; nonostante ciò sicuramente avranno il loro bravo contributo,come “Ferrara sotto le Stelle”.
    Per farlo addosseranno una nuova ingiustificata Tassa a poche decina di Strutture Ricettive,che ne beneficiano in modo solo marginale.
    Facile da verificare in quanto tutti i pernottamenti vengono denunciati in Questura.
    Se si volesse verificare,basterebbe solo fare qualche controllo.
    Che nessuno ne parli è la dimostrazione della contiguità delle associazioni con l’assessorato.
    Ma fortunatamente queste ipocrisie stanno per finire.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *