Tasse: aumenti in vista, e a Ferrara?

XX tasse rava

Il ministro dell’economia Saccomanni aveva appena promesso una riduzione delle tasse nel 2014, quando è arrivata la notizia di un probabile rincaro della Tasi, la tassa sui servizi comunali indivisibili che nell’anno appena iniziato sostituirà la vecchia IMU.

In pratica, il governo avrebbe ormai deciso di aumentare l’aliquota massima della Tasi che i Comuni potranno imporre ai propri cittadini: dal 2,5 per mille a al 3 per la prima casa, dal 10,6 per mille all’11,1 per la seconda casa. Obiettivo ufficiale del rincaro, consentire ai comuni di raccogliere fondi per finanziare le esenzioni rivolte alle fasce di reddito più basse.

A Ferrara che cosa accadrà? L’assessore al bilancio del comune, Marattin, per ora, preferisce non commentare: “Decideremo il da farsi – spiega – quando gli eventuali provvedimenti del governo diverranno operativi, cioè saranno pubblicati in gazzetta ufficiale. Un aumento dell’aliquota TASI sulla prima casa – aggiunge – potrebbe essere accettabile se compensato da detrazioni per i XX tasse rava-1redditi più bassi. Abbiamo invece escluso da tempo aumenti della tassazione su tutti i fabbricati che non sono prima casa, per i quali sarà mantenuta l’aliquota IMU del 9 per mille, come nel 3013”.

Ma il mese di gennaio resta cruciale dal punto di vista fiscale, anche per altre ragioni: il 15 gennaio (come ogni quindici del mese), scade il termine per il versamento dell’IVA; il 16 scade il termine per il versamento della tassa sulle transazioni finanziarie, la cosiddetta Tobin Tax; il 24 gennaio è l’ultimo giorno utile – a meno di ulteriori ripensamenti da Roma – per il versamento della cosiddetta Mini IMU, che in provincia di Ferrara riguarda solo i contribuenti di Portomaggiore, Argenta e Jolanda. Il 31 gennaio infine c’è da versare il canone Rai, che puntualmente arriva all’inizio di ogni anno.

XX tasse rava-2

Un pensiero su “Tasse: aumenti in vista, e a Ferrara?

  • 09/01/2014 in 16:25
    Permalink

    non è vero la mini-imu entro il 24 gennaio si pagherà nei comuni di :
    Argenta 4,90
    Berra 6,00
    Cento 4,90
    Codigoro 5,00
    Copparo 5,00
    Formignana 5,00
    Goro 5,00
    Jolanda di Savoia 5,00
    Lagosanto 5,00
    Massa Fiscaglia 5,00
    Mesola 5,00
    Migliarino 4,70
    Migliaro 5,00
    Portomaggiore 4,80
    Ro 6,00
    Tresigallo 5,00
    Voghiera 4,50

    sembra solo comacchio ne sia fuori avendo il 4,00
    serve una smentita a quest’articolo

    saluti

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *