Tavolazzi: “Espulso senza colpe”

“Io e Progetto per Ferrara stentiamo a crederci”. Inizia così il commento ufficiale di Valentino Tavolazzi all’indomani della decisione di Beppe Grillo di espellerlo, assieme ai membri di Progetto per Ferrara, dal Movimento5 Stelle. Ieri Grillo con un post sul suo blog aveva dichiarato che Tavolazzi e Progetto per Ferrara erano fuori dal Movimento, e aveva lanciato pesanti accuse al consigliere comunale ferrarese.

“Penso che un sistema democratico non possa espellere un suo componente senza colpa”, afferma Tavolazzi che ringrazia chi gli ha manifestato la propria solidarietà.

“Non credo sia colpevole pensare ed esprimersi riguardo alla crescita della democrazia interna del Movimento,aggiunge il consigliere comunale, e al tempo stesso lavorare per il suo bene.” Quanto all’accusa rivoltagli da Grillo di aver fatto “più danni al M5S dei partiti o dei giornali messi insieme”, e di aver “messo in seria difficoltà l’operato sul campo di migliaia di persone in tutta Italia”.Tavolazzi risponde che “Per valutare la fondatezza di tale giudizio, occorrerebbe dare la possibilità di esprimersi anche alle persone “danneggiate”, che insieme a Beppe costituiscono il M5S.” Tavolazzi infine difende il suo lavoro nel movimento e la sua partecipazione all’incontro di Rimini che tanto ha fatto infuriare Beppe Grillo.

“L’espulsione dal M5S è un’ingiustizia anche per Progetto per Ferrara, per chi da anni lavora al mio fianco per organizzare banchetti, assemblee, referendum, campagne elettorali. Prosegue poi Tavolazzi definendo la decisione di Grillo “Uno schiaffo per chi ha condotto dure battaglie tra i cittadini e nelle istituzioni” e sottolineando come la mancanza dell’appoggio di Grillo li indebolirà. “Il rapporto tra me e Beppe è sempre stato di reciproca stima ed affetto. Da parte mia non è cambiato, scrive ancora Tavolazzi, ma la sua decisione, sottolinea, coinvolge migliaia di persone, la stessa speranza di cambiamento del paese, cui il M5S può contribuire, ma partendo dall’esempio che dà.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120306_08.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *