TCHOUKBALL: ferraresi ok in serie B

Ottimi risultati per il Ferrara Tchoukball. Domenica scorsa le formazioni ferraresi di Serie B sono scese in campo a Lendinara mentre domenica 10 a Solaro è cominciato il campionato di M15. In entrambe le giornate le gioie per Ferrara sono state tante.
Serie B. Domenica 17 a Lendinara le formazioni di Ferrara hanno disputato la prima giornata di girone misto. Peanuts e Kaboom si sono confrontati con Forlì No-Stop e Ravenna SS Redentore mentre i Social Brandt con le due formazioni di Rimini, Caveja e Sgabanaz. Il match di giornata è stato sicuramente Peanut-NoStop. Entrambe le squadre hanno raggiunto lo scontro diretto imbattute e si presentano come candidate a vincere il campionato. Dopo un inizio di partita a rilento, i Peanuts hanno cominciato a dettare i ritmi di gioco e passando in vantaggio a fine del primo tempo hanno saputo tenersi al di sopra delgi avversari fino alla fine. I Kaboom hanno potuto sperimentarsi con una squadra di alto livello come Forlì e, nonostante il divario tecnico, hanno perso con un distacco di soli 9 punti. Tutt’altra storia la partita con Ravenna: i giovani ferraresi si sono imposti fin da subito e hanno vinto con uno scarto di 10 punti. I Brabdt, altra squadra di Ferrara che punta al titolo, hanno giocato con le formazioni di Rimini battendole entrambe senza essere chiamate agli straordinari. Ottime prestazioni, quindi, che fanno ben pensare in vista play off.
Risultati:
Brandt 72-56 Rimini Caveja
Peanuts 76-39 Ravenna SS Redentore
Kaboom 53-62 Forlì No-Stop
Brandt 66-35 Rimini Sgabanaz
Peanuts 57-55 Forlì No-Stop
Kaboom 62-52 Ravenna SS Redentore

M15. Inizio col botto per i Pulcinuts. La squadra che l’anno scorso ha perso di un soffio con Rovello la finale di campionato quest anno si trova molto cambiata in quanto diversi giocatori sono passati a militare in Serie B nei Kaboom. Tuttavia il gruppo è compatto e sa ben gestire le situazioni di gioco. Al termine della prima giornata i Pulcinuts tornano a casa a punteggio pieno vincendo entrambe le partite.
Il prossimo appuntamento per il FETB sarà domenica 24. I Ferrara Bulls cominceranno il girone di ritorno. La situazione attuale è molto interessante in quanto la corsa al titolo è apmpiamente aperta: i Saronno Castor hanno chiuso il girone di andata sottotono arrivando quarti (hanno Perso con Ferrara, Rovello e Caronno) e i Ferrara Bulls sono motivati a rimanere attaccati a Rovello, attualmente prima, per puntare alla riconferma del titolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *