TCHOUKBALL: giornata in chiaroscuro per le ferraresi

Nel terzo turno del campionato di serie B

Domenica 4 Marzo, a Forlimpopoli è andata in scena la terza giornata di ritorno del campionato di Serie B di tchoukball. Ottimi risultati ottenuti per i Robot Unicorns, mentre i Littlenuts tornano a casa a mani vuote e con tantissimi rimpianti. La prima partita, tra Forlì No-Stop e Ferrara Littlenuts è stata caratterizzata da una partenza sottotono dei ferraresi che si sono trovati a dover ricorrere sin dai primi minuti. Nel terzo tempo i forlivesi, con più esperienza rispetto ai giovani Littlenuts, riescono a mantenere qualche punto di vantaggio che permette loro di vincere per 55-52. Seconda partita della giornata quella tra Rimini Caveja e Ferrara Robot Unicorns. I ferraresi gestiscono la partita senza problemi fin da subito, alla fine dei 45 minuti il tabellone è sul 49-61. Nella partita successiva i giovani Littlenuts, reduci dalla sconfitta di misura con Forlì, non riescono mai ad entrare in partita con Rimini e finiscono per vedersi sconfitti di soli due punti, 52-50. Ultima partita della giornata la più attesa, tra Forlì e Robot Unicorns. Al termine di una partita combattuta per tutta la sua durata, i Robot hanno la meglio per 49-53. Al termine della giornata, i Robot tornano a casa con due vittorie e l’obiettivo dei playoff è sempre più vicino, per i Littlenuts le due sconfitte li costringono a sperare qualche risultato inaspettato dalle prime quattro per ritrovarsi a giocare i playoff.

Forlì No-Stop 55-52 Ferrara Littlenuts
Rimini Caveja 49-61 Ferrara Robot Unicorns
Rimini Caveja 52-50 Ferrara Littlenuts
Forlì No-Stop 49-53 Ferrara Robot Unicorns

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *