Tchoukball: in campo serie A e B

Il quadro delle giornate precedenti

Domenica 2 Aprile tutto il Ferrara Tchoukball si troverà per una giornata di campionato. Per la B la giornata sarà con Bologna BamBugs con la quale giocheranno i derby, mentre la A giocherà con Asti e i derby con Lendinara Celtics. All’andata Bologna ha vinto sia con gli Spaltacus (il distacco finale era di 5 punti) che con i Cornetti (la sconfitta è stata molto amara: solo un punto di distacco); per quanto riguarda i Bulls, all’andata hanno vinto sia con i Celtics che con Asti e i Conad hanno perso entrambe le partite.

Ecco il calendario della giornata:

9:20 Lendinara Celtics – Ferrara Bulls
10:30 Ferrara Conad Krasnodar – Asti Redox
11:40 Ferrara Spaltacus – Bologna BamBugs
12:35 Ferrara Conad Krasnodar – Lendinara Celtics
13:45 Ferrara Bulls-Asti Redox
14:55 Ferrara Los Cornetteros-Bologna BamBugs

nel frattempo facciamo un resoconto delle ultime giornate di campionato, sia di A che di B.

Venerdì 31 Marzo le due squadre di A, Conad Krasnodar e Bulls, hanno giocato il loro derby. I Bulls hanno vinto di solo sei punti e i Conad hanno giocato con ottima determinazione. Francesco Contenti, giocatore dei Conad Krasnodar, commenta così: “E’ senza dubbio una delle migliori partite giocate nel campionato. Anche se inizialmente i Bulls hanno commesso degli errori, per riuscire ad aumentare il distacco hanno dovuto sudare e impegnarsi tanto. Siamo stati agguerriti per tutto il match e la nostra voglia di vincere si è fatta sentire”. Anche le squadre di B hanno giocato il derby: i Conad vincono di 9 punti sugli Spaltacus.

Domenica 26 marzo si è giocata a Forlimpopoli (FO) l’ultima giornata del campionato di serie B, nella quale le due squadre ferraresi si sono dovute confrontare con quelle di Forlì e Perugia.
Giornata totalmente positiva per i Los Cornetteros che, già matematicamente qualificati ai play-off di serie B, guadagnano due vittorie, la prima con Perugia e la seconda, partita più complessa, con Forlì.
È tutta un’altra storia per gli Spaltacus, i quali sono costretti a giocare la prima partita in 6 giocatori.

In svantaggio numerico gli Spaltacus perdono con ampio margine la partita con Forlì. I ragazzi ferraresi riescono invece a portare a casa due punti dalla partita con Perugia: primi tempi dominati dagli Spaltacus, finale invece a senso unico per i perugini, che riescono a rimontare arrivando a perdere la partita di un solo punto.

Forlì No-Stop​ 45 43 BamBugs Bologna​

Grifondoro Perugia​28​48​Ferrara Los Cornetteros​

Forlì No-Stop ​43​28​Ferrara Spaltacus​

Grifondoro Perugia​44​50​BamBugs Bologna​

Forlì No-Stop​ 40​48​Ferrara Los Cornetteros​

Grifondoro Perugia​49​50​Ferrara Spaltacus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *