Tchoukball: play-off di serie B

Poche soddisfazioni per le squadre ferraresi

Si sono disputate a Solaro (MI) le partite dei play off di Serie B. Hanno partecipato le squadre di Empoli Blue e White Whallers, Unet Killer Whales Caronno, Solaro Sparks, Solaro Shocks, Lendinara Dragons, Rovello Legur e Ferrara Los Cornetteros.Il sorteggio per i quarti di finale non è stato positivo per i ferraresi dato che si sono trovati a giocare con i Killer Whales, una delle squadre “favorite” e che effettivamente ha vinto il campionato. La vittoria è stata netta da parte dei Caronnesi i quali con determinazione e voglia di vincere hanno saputo coronare un ottimo campionato. I Los Cornetteros inoltre hanno perso anche lo scontro con Rovello Legur che si è imposto 54 a 49. Quindi gli estensi si sono trovati a giocare con i Solaro Shocks con i quali hanno vinto 57 a 51 aggiundicandosi il settimo posto nella classifica finale.

I Los Cornetteros si erano classificati per i play off arrivando quarti nel girone “Est”. La posizione ottenuta a fine campionato, sia nella fase a gironi sia nei play off, è un ottimo risultato considerando che la squadra era nata quest’anno unendo giovani che stanno crescendo provenienti dagli Afternuts e dagli Whildnuts e giocatori con esperienza che avevano militato in Serie A la stagione passata.

La finale dei Play Off, giocata tra i Killer Whales e gli Sparks, è stata piena di splendide azioni da parte di entrambe le squadre ed è stata vinta dai Caronnesi con un punteggio di 69 a 50. I Killer passano direttamente in Serie A mentre gli Spark si giocheranno un posto nella massima categoria domenica 21 con Bergamo ai Play Out di Serie A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *