Teatro, Copparo: bilancio della sesta edizione del Tenda Summer School

 Una sessantina di ragazzi arrivati da molte regioni d’Italia per un evento che quest’anno si è tenuto eccezionalmente a Palazzo Zardi di Copparo. E’ la sesta edizione del Tenda Summer School che si è conclusa sabato sera al Teatro Micheli di Copparo con uno spettacolo di fine corso, nel nome della Commedia dell’Arte e dello Spettacolo Contemporaneo.

Un evento riconosciuto e sostenuto dalla Regione Emilia Romagna, dal MIBACT – Direzione Generale per il Cinema, e che attrae ogni anno decine e decine di ragazzi, portandoli sul territorio estense con le loro famiglie e creando un importante indotto economico.

Dopo l’edizione zero della Tenda Summer School Junior che si è tenuta con successo a Tresigallo, nel comune di Tresignana, per i bambini delle scuole elementari e medie, ora l’idea di Stefano Muroni è quella di portare il campus teatrale per bambini, nel mese di giugno, in tutte le delizie estensi (dal Verginese al Belriguardo, dal Benvignante al Castello Estense di Mesola, da Palazzo Pio alla Rocca di Stellata), per avere il campus ufficiale internazionale per adolescenti, ormai famoso nel mondo, a Villa La Mensa.

Il Tenda Summer School è in partnership con scuole di teatro e di cinema, con i conservatori e con le compagnie di tutto il mondo, ed è seguito ogni anno da più di 40 mila persone su FB.

L’iniziativa, ideata più di sei anni fa dall’attore e produttore ferrarese Stefano Muroni, si è sempre svolta come da tradizione a Villa La Mensa, delizia estense nel comune di Copparo, riconosciuta dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

“Quest’anno con il cantiere ancora chiuso a causa del Covid, d’accordo con l’amministrazione comunale, si è deciso di portare eccezionalmente l’evento a Palazzo Zardi” spiega Muroni.

“Il mio team è al lavoro da mesi per creare una strategia per valorizzare il circuito delle Delizie Estensi attraverso la bellezza del teatro. Spero che i lavori a Villa Mensa finiscano entro l’anno, come affermato più volte dall’amministrazione comunale. Questi lavori interminabili ormai durano da anni, e ogni anno diventa sempre più difficile organizzare l’evento a Copparo.

“A settembre cercheremo di capire assieme al Sindaco Fabrizio Pagnoni, il quale crede profondamente all’evento, se ci sono i presupposti strutturali per continuare a Villa La Mensa, oppure sarà il caso di sperimentare una nuova Delizia” ha spiegato Stefano Muroni l’ideatore del Tenda Summer School Junior

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *