‘Teatro di paglia’ a Villa Imoletta: iniziative gratuite per le famiglie

A Villa Imoletta è partita la rassegna del “Teatro di Paglia”: una serie di iniziative per famiglie e ragazzi, integrate con l’ambiente circostante, nel grande prato della dimora della campagna di Quartesana (via Comacchio 882) alle porte di Ferrara.

Il cartellone mette insieme l’intrattenimento con l’obiettivo di creare legami tra le persone della comunità e il territorio. L’assessore alle Politiche familiari Dorota Kusiak, intervenuta alla serata inaugurale, ha fatto notare: “Si tratta di un’iniziativa importante a cui il Comune ha dato il proprio patrocinio oltre che un contributo concreto.

Una manifestazione che si lega a un progetto altrettanto importante come quello della Fondazione Imoletta, nata di recente per offrire un sostegno ai ragazzi con disabilità del nostro territorio e alle loro famiglie. La rassegna è rivolta a tutte le famiglie con serate ambientate in un contesto molto suggestivo, ideale per trascorrere le sere d’estate condividendo, bambini, genitori e famiglie momenti di spettacolo, gioco, intrattenimento e incontro. È un’iniziativa che dà il senso della vera inclusione”.

La rassegna proseguirà questa sera giovedì 21 luglio a partire dalle 18,30 con il secondo spettacolo e ancora martedì 26, mercoledì 27 e giovedì 28 luglio con ingresso libero. L’iniziativa è frutto di una collaborazione tra la Fondazione Imoletta, nata per aiutare i giovani ferraresi con disabilità complesse ad inserirsi nel mondo del lavoro e nella vita adulta, e l’associazione Circi, che ha al proprio attivo una lunga esperienza di animazione, spettacolo e gioco per bambini e famiglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.