Tennis: Cus Ferrara promosso in D1

Il segreto sta nel Postural Coaching olistico al servizio delle squadre

Il CUS Ferrara tennis protagonista ai campionati di serie D regionali, con una promozione dalla D2 maschile alla D1, e con diverse formazioni fermate solo alla fase finale dei playoff.
Da quest’anno, in aiuto al CUS per lo svolgimento di tutte le competizioni serie D, il Dr. Enrico Dinelli ed il suo Centro “Postural coaching olistico”, nuovo partner della sezione tennis di via Gramicia.
In D2 i protagonisti della cavalcata vincente sono stati Eugenio Bighi, Vittorio Bighi, Carlo Alberto Caniato, Nicola Corso, Filippo Faggioli e Leonardo Pellini, che hanno passato il proprio girone in maniera piuttosto agevole, per compiere una vera e propria impresa ai play off, vincendo prima al Circolo Castellazzo di Parma per 3-2, poi con il Tennis Sportissima di Reggio Emilia per 3-1 così da essere promossi nella stagione 2019 al campionato D1.
Battuta d’arresto solo in finale contro il Tennis Mirandola per la compagine di D3 maschile composta da Michele Andreoni, Marco Finotti, Luca Patarini e Alessandro Trevisani.
Passaggio del girone ed uscita di scena ai playoff per le due D1, maschile e femminile.
Niente hanno potuto i ragazzi Sergio Filocamo, Alex Negrini, Giacomo Russo, Mattia Vincenzi e Filippo Zattoni contro la fortissima formazione del Tennis Rimini, composta da diversi giocatori seconda categoria.
Martina Scagliarini e Camilla Rossi invece sconfitte di misura in trasferta a Castiglione dei Pepoli per 2-1.
Menzione particolare per tutti i ragazzi citati, facenti parte dell’agonistica CUS, allenata dal Tecnico Nando De Luca e seguita atleticamente dal Prof. Davide Ghidoni.
Da ricordare i buoni risultati raggiunti dai senior cussini in serie D3 e D4 maschile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *