TENNIS: grande rientro di Giulia Martinelli

Finalista al “Tennis Europe” di Correggio

Grande rientro alle competizioni di Giulia Martinelli, reduce da uno stop per infortunio, al Torneo internazionale “Tennis Europe” di Correggio.
L’avventura di Giulia si è fermata soltanto in finale, contro la testa di serie numero uno del seeding la russa Zaytseva, col punteggio di 61/62.
Il cammino verso la finale ha visto la ferrarese prevalere al primo turno sulla russa Studennikova 64/64 ed al secondo turno sulla compagna di nazionale Valletta 63/36/64.
Incredibile come Giulia, nonostante quattro mesi di lontananza dalle competizioni, abbia trovato la brillantezza ed un grande tennis nel terzo set contro la temibile Valletta.
Questo a sottolineare la forza della ragazza, ed il margine che può avere nel momento in cui andrà a recuperare completamente dall’infiammazione alle ginocchia che l’ha tenuta lontano dai campi.
Dopo queste due partite molto combattute e per nulla scontate, nei quarti è bastata una Giulia attenta e ordinata per sconfiggere 64/62 la Giovagnoli.
In semifinale prestazione pressoché perfetta contro la forte australiana Sonton, dove tutto il suo repertorio tecnico tattico ha avuto la meglio, riuscendo a non fare entrare in partita l’avversaria, andando a vincere con il netto punteggio di 61/63.
Nonostante la sconfitta in finale, la soddisfazione dello staff composto dalla mamma Maestra Sandra, da tecnico Nando e dal preparatore Ghido è stata tantissima.
Ora Giulia sarà protagonista di una amichevole con la nazionale a Reggio Calabria, nella quale sarà sottoposta ad alcuni test Match con ragazze di altre nazionalità.
La settimana successiva, insieme a Carlo Alberto Caniato, andrà a Messina per una nuova tappa Tennis Europe.

Nella foto: prima da destra Giulia Martinelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *