TENNIS TAVOLO FERRARA: ok al torneo di Sermide

Vari piazzamenti, al top il doppio

Nel torneo regionale per seniores e veterani disputato sabato scorso a Sermide il Tennistavolo Ferrara ha conquistato un significativo tris di piazzamenti sul podio. La gara più prolifica in questo senso è stata il doppio assoluto, nel quale gli estensi si sono distinti con l’inedita coppia formata da Simone Gallerani e Flavio Zannoni (brillanti secondi) e con il collaudato duo composto da Guido Caravita e Luca Antonucci, che hanno chiuso terzi. L’impresa di Gallerani e Zannoni, del tutto inattesa, acquista ulteriore spessore se si pensa che i due atleti del Tennistavolo Ferrara hanno eliminato in quattro set prima la coppia parmense Milza-Pacchiosi (seconda testa di serie del tabellone) e poi i ravennati Castelvetro-Gazzoni (terzi favoriti del torneo) prima di cedere in finale (dopo essere stati in vantaggio per 2-0) ai giovani Bacchelli e Guercio, entrambi seconda categoria e posizionati attorno alla centesima posizione del ranking nazionale.
Buoni anche i risultati nel torneo di singolare per quarta categoria (46 iscritti), nel quale è salito meritatamente sul podio Guido Caravita, battuto in semifinale dal lughese Nostri (poi primo classificato) dopo una serie di cinque vittorie consecutive, l’ultima delle quali contro il compagno di squadra Antonucci, giunto con soddisfazione nei quarti al rientro agonistico dopo tre mesi e mezzo di stop per infortunio. Come Antonucci, nei primi otto è giunto anche Gallerani, apparso in gran forma. Zannoni è stato eliminato nei sedicesimi, mentre Sarti non ha superato il girone iniziale.
Nel singolo assoluto, infine, Gallerani e Caravita hanno superato la prima fase cedendo entrambi, poi, nel primo turno a eliminazione diretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *