Tennis Tavolo Ferrara: prosegue il momento nero

Vince solo la C1, ma difficilmente eviterà la retrocessione

Delusioni in serie, per il Tennistavolo Ferrara, nei play-off e nei play-out dei campionati regionali, terminati domenica scorsa. La vittoria, in C1 nazionale, della prima squadra in casa contro il “fanalino” Fondazione Bentegodi Verona (5-2, con tripletta di un grande Curarati e un punto a testa di Caravita e Mugellini) mitiga solo in piccola parte le ombre più generali del week-end, anche perché con ogni probabilità non eviterà agli estensi la retrocessione nella categoria inferiore. La squadra, infatti, a una giornata dal termine del torneo deve recuperare due punti sulla zona salvezza e la combinazione delle gare dell’ultimo turno (estensi a Cadelbosco e Castelmaggiore impegnata in casa con il già tranquillo Este) non fa presagire scenari positivi.
Nei play-off di C2 il Tennistavolo Ferrara “B”, favorito della vigilia, ha fallito l’agognata promozione finendo addirittura quarto dopo avere perso, sempre per 2-4, i tre incontri del secondo concentramento: il primo con la Pasticceria Battistini San Polo (due punti di Gallerani, con Sani in tribuna per squalifica), il secondo contro la Keratrans Villa d’oro Modena (Antonucci 1, Sani 1), il terzo contro l’Audax Poviglio (Sani 1, Zannoni 1). Nei play-off di D1, invece, a salvezza conquistata e senza velleità di salto di categoria, la terza formazione societaria ha dato spazio alle seconde linee arrendendosi con il massimo scarto (0-6) a Vittorino da Feltre, Valnure 40 e Teco Cortemaggiore. In D2, questa volta nei play-out, il Tennistavolo Ferrara “D” non ha evitato la retrocessione chiudendo penultimo il suo girone dopo una vittoria (5-1 alla Zinella “A”: Malagù 2, Faccini 2, Sfrisi 1), un pareggio (3-3 con la Fortitudo Bologna “5”: Malagù 2, Sfrisi 1) e una sconfitta (1-5 con l’Acli Lugo: punto della bandiera di Sfrisi). In D3, infine, la quarta squadra del club ha chiuso al secondo posto il suo girone di play-off senza salire, quindi, di categoria: nell’ultimo appuntamento di campionato, per gli estensi, due sconfitte con la Dynamis “F” (2-4 con doppietta di Bonora) e con la Dynamis “G” (0-6).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *