Tennis Tavolo: Ferrara torna alla vittoria

In serie C la prima squadra supera Kras Sgonigo

Tennis Tavolo-Simone GalleraniTorna alla vittoria, la prima squadra del Tennistavolo Ferrara, nel campionato di serie C1. Gli estensi, nel match casalingo contro il Kras Sgonico, hanno conquistato altri due punti fondamentali per la salvezza, che a questo punto – con più di metà stagione da giocare – sembra effettivamente già scontata. 5-3 il risultato finale, con facile doppietta di capitan Curarati, altri due successi di Caravita e uno di Mugellini. I tre pongisti ferraresi si sono tutti arresi al forte numero uno avversario Michalka. In classifica, ora, sono secondi in compagnia dell’Azzurra Gorizia, che affronteranno nel week-end.
Brutta sconfitta, per contro, sul secondo fronte di C1, dove il Tennistavolo Ferrara “B” (Sani, Gallerani, Zannoni), penultimo in classifica, ha ceduto di schianto sul campo della Villa d’oro Modena, raccogliendo cinque set in tutto e subendo, alla fine, un eloquente 0-5. La battaglia per la permanenza in categoria si fa ancora più difficile e apparentemente circoscritta, ormai, alle sfide contro il Cascina (prossimo avversario) e contro l’Acsi Pisa, nelle quali il terzetto estense dovrà esprimersi al meglio.
Nei campionati regionali, intanto, è già terminato il girone di andata. In D1 il Tennistavolo Ferrara “C” arriva al giro di boa in quarta posizione dopo il 3-3 interno con la Maior 3 Castelmaggiore (due punti Antonucci, uno Romagnoli), mentre in D3 la formazione “E” sta dominando, prima e imbattuta, dopo il facile 6-0 esterno sul campo della Maior R (due vittorie per Faccini, fin qui sempre a segno, e per Benea, un punto per Travers e Bianchetti). La squadra “F” dei giovani, invece, ha ceduto per 4-2 a Sasso Marconi, ma al termine di una prova promettente e caratterizzata dai successi di Giovanni Bertelli e di Gavrila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *