TENNIS TAVOLO: prima squadra verso la retrocessione

Dalla C2 alla D3 play-off e play-out

È stato un fine settimana molto intenso per il Tennistavolo Ferrara. Mentre la prima squadra, in serie C1, cedeva come da pronostico sul campo della capolista Villa d’oro Modena per 5-1 (punto della bandiera di Curarati) avvicinandosi decisamente alla retrocessione, ormai quasi matematica a due sole giornate dalla fine del campionato, sui fronti di C2, D1, D2 e D3 è andato in scena il primo dei due concentramenti dei play-off promozione e dei play-out salvezza.
Nei play-off di C2, a Manzolino, il Tennistavolo Ferrara “B” si è ulteriormente avvicinato alla promozione dopo il successo sulla Keratrans Modena (4-2: doppiette di Sani e Gallerani) e i pareggi per 3-3 contro il San Polo (Sani 2, Gallerani 1) e contro l’Audax Poviglio (Sani 1, Gallerani 1, Zannoni 1). Gli estensi, a quota 11, hanno tre punti di vantaggio sulle seconde con tre gare da disputare e con due posti in palio per il salto di categoria, assolutamente essenziale, a questo punto, per compensare la probabile retrocessione del team di punta.
In serie D1, sempre nei play-off, un pareggio e due sconfitte per la terza formazione societaria, che a Piacenza ha impattato con il Vittorino da Feltre per 3-3 (Andreoli 2, Lin 1) cedendo per 1-5 al Valnure 40 (punto della bandiera di Andreoli) e per 0-6 al Cortemaggiore, uscendo, per ora, dalle prime tre piazze utili per la promozione.
In D2, questa volta nei play-out salvezza (anch’essi giocati a Manzolino), il Tennistavolo Ferrara “D” ha chiuso la prima tornata con una vittoria (4-2 sulla Zinella San Lazzaro: Malagù 2, Faccini 1, Sfrisi 1), un pareggio (3-3 con la Fortitudo Bologna “5”: Malagù 2, Faccini 1) e una battuta d’arresto (1-5 con l’Acli Lugo: punto di Malagù), per un bilancio che non fa lievitare granché, purtroppo, le possibilità di salvezza del team.
Nei play-off di D3, infine, la quinta formazione del club estense ha battuto la Dynamis “F” per 4-2 (Tecchio 2, Bonora 1, Polloni 1) cedendo poi alla Dynamis “G” per 1-5 (Bonora 1).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *