Tennis Tavolo: veterani ferraresi in trionfo a Bolzano

Gradino più alto del podio per Mugellini e Romagnoli

tennis tavolo-mugellini-romagnoli podio bolzanoDue primi posti, per il Tennistavolo Ferrara, nel torneo nazionale veterani disputato nello scorso week-end a Bolzano. Enrico Mugellini ha vinto il singolare riservato agli over 60 e insieme a Ugo Romagnoli si è ripetuto nella prova di doppio, che i due alfieri estensi – peraltro – avevano vinto anche in un’analoga competizione nello scorso ottobre a San Venanzio di Galliera. Romagnoli, inoltre, in terra altoatesina a sua volta è giunto sul podio nel singolo cogliendo un bellissimo terzo posto, battuto in semifinale (1-3) proprio dal compagno di squadra. È la storia di un torneo dominato dal clan ferrarese, nel quale Mugellini – in singolare – si è imposto su una quarantina di iscritti dopo una striscia positiva di sette partite di fila, con qualche brivido solo negli ottavi e nei quarti di finale (due successi al quinto set contro Russo e Fedi). Nell’atto decisivo l’atleta estense ha superato in quattro frazioni – e in rimonta – il più quotato Rigotto. Anche per Romagnoli, dopo una sconfitta nel girone iniziale, la gara è andata stupendamente con quattro ottimi successi, in qualche caso molto netti. Sempre nel singolare over 60, eliminazione in girone per Faccini e Benea, entrambi terzi nel loro gruppo. Nel doppio Mugellini e Romagnoli sono approdati in finale senza perdere nemmeno un set, per poi
imporsi con una rimonta esaltante (da 0-2, e con gli ultimi tre set vinti tutti ai vantaggi) sulla coppia Rigotto-Ceroni, che in precedenza – nel primo turno – avevano eliminato il duo Faccini-Benea. Sempre nel week-end – ma questa volta a Sermide – è andato in scena un torneo nazionale seniores. In questo caso il Tennistavolo Ferrara è stato rappresentato da Simone Gallerani, che su lotto di quarantacinque iscritti ha chiuso negli ottavi di finale – e con il rammarico di un’eliminazione arrivata solo ai vantaggi del quinto set – dopo una bella serie di tre vittorie consecutive. Piazzamento nei primi trentadue (su oltre cento partecipanti), invece, per Cesare Malagù nel torneo regionale di quinta categoria disputato a Manzolino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.