TENNISTAVOLO FERRARA: dominio a Rimini

E passaggio alle finali nazionali della Coppa Italia

È arrivata un’altra bella soddisfazione per il Tennistavolo Ferrara. A Rimini, nello scorso fine settimana, la squadra “1” schierata dalla società nella fase regionale della Coppa Italia ha sbaragliato il campo, chiudendo prima e imbattuta, con annessa qualificazione alle finali nazionali della manifestazione, che si terranno l’8 gennaio in una sede ancora da definire: in palio, per la formazione che si imporrà, un posto nel prossimo campionato di C1. Autori del risultato sono stati Luca Antonucci (imbattuto nell’occasione, così come i doppi di volta in volta schierati), Enrico Mugellini, Alessandro Andreoli e Pietro Andreoli, che hanno inanellato una serie di quattro successi di squadra consecutivi, conseguiti nell’ordine contro la formazione “2” del Tennistavolo Ferrara (Gianfabrizio Musacchia, Marcello Davi, Alessio Giuliani e Simone Tumiati), battuta per 3-0, contro il Logos Box Rimini (3-0), contro la Virtus Casalgrande (3-1: bel punto di Mugellini sul quotato Mammi) e, nel match decisivo, con l’Adriachannel Rimini, superata per 3-2 dopo che gli estensi erano stati avanti per 2-0 (punti del doppio Mugellini-Andreoli e di Antonucci in singolare), per poi essere ripresi sul 2-2. Decisiva, nello scontro diretto per il primato contro i padroni di casa, la vittoria di Antonucci su Zaghini nel quinto match.
Nessun successo ma comunque una bella esperienza, invece, per la seconda formazione estense, che dopo avere perso il derby nella gara inaugurale si è arresa nettamente all’Adriachannel Rimini (0-3) e solo di misura, invece, contro Casalgrande e Logos Box Rimini (2-3 in entrambi i casi). Sempre nello scorso week-end, nel torneo regionale giovanile svoltosi a Villa Sesso (Re), Stefano Zorzan si è brillantemente classificato quinto nella prova riservata agli under 17. Domenica, invece, spazio all’attività a squadre Veterani, con il Tennistavolo Ferrara che sarà impegnato nel primo concentramento dei campionati nazionali di categoria: a Padova la formazione di A2, a Gemona del Friuli quella di B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *