TENNISTAVOLO: Ferrara festeggia il secondo posto in solitudine

Dopo il 5 a 0 rifilato al Vicenza e la sconfitta di Latisana, in attesa dello scontro diretto dell’ultima giornata

Il Tennistavolo Ferrara vince nettamente a Vicenza (5-0) e grazie alla contemporanea sconfitta del Latisana contro Gorizia riconquista il secondo posto in solitudine del campionato di C1, posizione che tenterà di difendere definitivamente nello scontro diretto con i friulani, in programma nell’ultima giornata di regular season. Tutto facile sul campo del fanalino Leoniana, con gli estensi a segno con Gallerani (due punti), Sani (due) e Curarati (uno). La promozione in B2 è già nelle mani del Treviso, ma l’obiettivo, per gli estensi, è chiudere il torneo nella maniera migliore possibile.
Play-off matematici, intanto, per la squadra di C2, che come da pronostico ha sbancato San Venanzio di Galliera infliggendo un perentorio 5-1 al Renogalliera, ultimo in classifica. Doppiette per l’ancora imbattuto Buzzone (32 su 32) e per Antonucci, mentre Mugellini ha conquistato il quinto punto. Con quattro lunghezze di vantaggio sul Forlì a una giornata dalla fine, il secondo posto è cosa fatta e ciò consentirà agli estensi di giocare lo spareggio per la C1 contro la Dynamis Manzolino, prima classificata dell’altro girone regionale di categoria.
Notizie negative, per contro, dai campionati inferiori. In serie D1 il Tennistavolo Ferrara “C”, privo di Caravita e Traversi, ha ceduto per 0-5 a Reno Centese e non è ancora certo di potersi salvare direttamente (c’è il rischio play-out, anche in caso di terz’ultimo posto). In D2, invece, il fondamentale scontro diretto di Castenaso ha dato alla formazione “D” societaria un brutto dispiacere, con una sconfitta per 4-5 che la mette, ora, a forte rischio retrocessione, perché anche un auspicabile successo nell’ultima giornata non le darebbe garanzie di salvezza. A nulla, nell’occasione, sono serviti i tre punti di un grande Andreoli (a segno anche sull’ex seconda categoria Gallingani), perché per il resto la squadra ha saputo cogliere solo un successo con Malagù.
Vittoria, infine, in serie D3, dove il Tennistavolo Ferrara “E” ha vinto sul campo del Renogalliera per 5-3 interrompendo una striscia negativa di sei gare. Tripletta per Davi, due punti di Biasini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *