TENNISTAVOLO FERRARA: la squadra di B2 fa un passo avanti verso la salvezza

Grazie al successo esterno, 5 a 1, nella trasferta di Villazzano

Importante vittoria, in serie B2, per la prima squadra del Tennistavolo Ferrara. Il 5-1 colto sul campo del Villazzano ha consentito agli estensi di agganciare i trentini a quota quattro e di compiere un passo importante verso la salvezza, in attesa dello scontro diretto casalingo di domenica contro il Borgo San Pancrazio Verona. Assente il numero uno Seidenari, i punti del successo sono arrivati da D’Amore (due), Buzzone (due, di cui uno sul più quotato Manganelli) e Caravita (uno), a coronamento di un’ottima e autorevole prova del collettivo.
È andata male, invece, alla formazione di C1, che nel big-match di Carpi è stata battuta per 5-3. Si tratta del primo scivolone stagionale per i ferraresi, che lasciano così la vetta della classifica. Decisiva, per il risultato finale, la partenza a handicap (1-4), cui ha fatto seguito una bella reazione che però non è stata sufficiente per capovolgere il risultato. Un punto a testa per Sani, Gallerani e Curarati, con quest’ultimo che ha perso i suoi primi incontri in campionato.
In serie C2 il Tennistavolo Ferrara “C” si è imposto in casa sul fanalino Rimini per 5-3, con altri tre punti di Antonucci e un successo a testa per Mugellini e Traversi. La formazione estense, partita con l’unico obiettivo della salvezza, grazie alle quattro vittorie conquistate è brillante seconda in classifica in compagnia dell’altra squadra di Rimini, prossima avversaria. In serie D1 ennesima “perla” del team “D” societario, a segno per 5-0 nell’importante gara casalinga contro il temibile Rimini. Una partita decisamente rapida, nonostante i pronostici della vigilia facessero prevedere il contrario. Merito della grande prova del terzetto estense, primo in classifica e a segno, nell’occasione, con le doppiette di Pietro e Alessandro Andreoli (ancora
imbattuti) e con il bel punto di Zorzan sul più quotato Zaghini. In serie D2, infine, sorrisi a metà per il Tennistavolo Ferrara. La squadra “E”, infatti, ha perso la sua prima gara stagionale a Castenaso (5-3: due punti Polloni, uno Davi), mentre la formazione “F” ha sbancato Lugo dopo una durissima battaglia (5-4 in rimonta, con due punti di Lombardi, due di Giuliani e uno, nel nono e decisivo match, di Tumiati).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *