TENNISTAVOLO FERRARA: pronto riscatto

Dopo la prima sconfitta stagionale arriva il 5 a 0 su Leoniana Vicenza

sdr

Il Tennistavolo Ferrara rialza immediatamente la testa e in serie C1, nella penultima giornata di andata, supera in casa per 5-0 la Leoniana Vicenza, fanalino di coda, in un match dai pochi sussulti. Solo due, infatti, i set concessi agli ospiti, con doppiette per Curarati e Sani (quest’ultimo protagonista dell’unico singolare combattuto, contro il numero uno avversario Cocco) e un punto di Gallerani, il tutto per un secondo posto ampiamente confermato a quota dieci alle spalle della “fuori categoria” Treviso.
Quarto successo consecutivo, intanto, per la squadra “B” societaria, che in C2, sempre a domicilio, ha liquidato per 5-1 il Renogalliera Gold. Due punti a testa per l’ancora imbattuto Buzzone (13 vittorie in altrettanti incontri) e per un sicuro Antonucci (a segno anche sull’ostico Toni), mentre Mugellini, in difficoltà contro Garuti, si è ripreso battendo Greco. Gli estensi salgono a quota otto e vedono a due sole lunghezze il secondo posto in classifica con la prospettiva, nell’ultima gara di andata, di un importante scontro diretto in tal senso contro la Fortitudo Bologna.
In D1 niente da fare, per il Tennistavolo Ferrara “C”, nel derby interno contro il Reno Centese. Troppo pesanti le assenze di Caravita e di Silvia Traversi per impensierire gli ospiti, vincitori per 5-1. Il punto della bandiera è stato brillantemente colto da Lombardi su Piazzi, mentre Bianchetti e Tecchio sono rimasti a secco; nel Reno Centese, invece, due vittorie a testa per Cavallini e Luparu, con lo stesso Piazzi autore del quinto successo di squadra. Gli estensi, al momento, sono penultimi.
In serie D2 grave stop casalingo per la formazione “D”, priva del suo numero uno Malagù, battuta nello scontro diretto con il Castenaso per 5-3 (due punti per un buon Polloni, uno per Sfrisi) e penultima in coabitazione con la Fortitudo 4. La lotta salvezza sarà lunga, difficile ma non impossibile da vincere. In D3, infine, il Tennistavolo Ferrara “E” ha travolto in casa per 5-0 il Renogalliera San Venanzio “B” con doppiette di Davi e Fratti e un successo di Pinotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *