TENNISTAVOLO: Mugellini trionfa nel Sardinia Veteran

Nel prossimo fine settimana ultima giornata dei campionati, in palio la C1

Grande risultato per il Tennistavolo Ferrara, che con Enrico Mugellini coglie una vittoria, un secondo e un terzo posto nella settima edizione del Sardinia Veteran Open, torneo internazionale svoltosi nei giorni scorsi a Bosa e aperto a giocatori e giocatrici di età superiore ai 40 anni.
Il pongista estense, su un lotto di circa sessanta partecipanti provenienti da Italia, Francia, Belgio, Spagna, Svizzera, Germania, Romania, Russia, Inghilterra, Scozia, Israele, Slovenia, Svezia e Pakistan, ha conquistato un meritatissimo argento nel singolare over 50, nel quale, prima di cedere in finale, ha saputo battere, fra gli altri, anche il forte rumeno Postole (15-13 al quinto set dopo un match mozzafiato), prima testa di serie del tabellone e attualmente tesserato per la Libertas Sassari in serie B2. Mugellini, inoltre, ha vinto il doppio di categoria in coppia con il compagno di sempre Ugo Romagnoli, ex Tennistavolo Ferrara ora in forza al Renogalliera. Di rilievo anche la semifinale conquistata nel singolare over 60 e i quarti di finale raggiunti (dopo avere vinto il girone iniziale) nel torneo riservato agli over 40, quest’ultimo di livello decisamente alto.
La speranza, in casa Tennistavolo Ferrara, è che l’ottimo risultato di Mugellini sia di buon auspicio in vista dell’infuocata ultima giornata dei campionati a squadre, prevista nell’imminente week-end. Fari puntati soprattutto sul big-match di C1, nel quale la prima squadra societaria (sabato alle 16, palestra Einaudi di via Praisolo) si gioca la promozione in un solo pomeriggio nello scontro diretto con la forte Arsenal Cadelbosco. Punti decisivi anche in C2 (per la corsa salvezza della squadra “C”, obbligata a vincere a Manzolino), in D2 (formazione “D” impegnata in trasferta contro il Renogalliera nello scontro decisivo per il secondo posto utile per gli spareggi promozione) e in D3 (dove la squadra “F” è ancora in corsa per il salto di categoria). Ultima di campionato tranquilla, invece, per il Tennistavolo Ferrara “B”, di scena a Piacenza ma già matematicamente primo in C2 e in attesa del play-off promozione, e per la formazione “E”, ormai senza più obiettivi in serie D3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *