Tenta di violentare una donna in stazione: giovane arrestato – VIDEO

PoliziaUna tentata violenza sessuale che si è conclusa con una rapina lungo i binari della stazione dei treni di Ferrara: è quella avvenuta tra sabato notte e le prime ore di domenica mattina. Vittima una donna che stava attendendo il treno.

Sono da poco passate le tre di sabato notte e in stazione dei terni a Ferrara non c’è praticamente nessuno, a parte una donna di Vienna di 45 anni che sta aspettando il treno per Trieste. Un giovane di 29 anni, di origine romena, senza fissa dimora e con dei precedenti con la giustizia, la nota e quindi le si avvicina per offrirgli un caffè e una bottiglietta d’acqua. La donna accetta e si avvicina al distributore automatico quando l’uomo cambia il comportamento, da gentile ad aggressivo.

Nicolai Vajaila, secondo ala Polizia, avrebbe tentato di violentare la donna austriaca: dopo averla afferrata per un braccio, secondo il racconto della 45enne, l’uomo avrebbe tentato di baciarla e poi di violentarla. Ma la donna ha opposto resistenza, ricevendo così un pugno e uno schiaffo in faccia.

La vittima ha iniziato a gridare finché non è riuscita ad allertare una coppia di passanti che hanno chiamato la Polizia. Nel frattempo il giovane è scappato con la borsa e il trolley della donna: grazie alle riprese delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, gli agenti hanno riconosciuto il 29enne che non era scappato dalla stazione ma era rimasto lì per sottrarre le chiavi dell’abitazion e 200 euro in contanti dalla borsa della straniera.

Gli agenti, secondo il loro racconto, avrebbero fatto fatica a bloccare Vajaila che avrebbe opposto resistenza durante l’arresto, situazione continuata anche nelle camere di sicurezza della Questura. Alla fine la vittima e i poliziotti intervenuti sono stati medicati all’ospedale di Cona con un periodo di guarigione che per i medici si aggirerà tra i 5 e i 10 giorni. Il giovane è stato arrestato con l’accusa tentata violenza sessuale, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato, finendo poi nel carcere di via Arginone come disposto dal magistrato.

Vajaila era uscito dal carcere di Bologna in marzo dopo aver scontato una pena per il reato di atti osceni mentre meno di tre anni fa venne condannato dal Tribunale di Ferrara per il reato di atti contrari alla pubblica decenza.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/01-tentata-violenza-stazione.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/01-tentata-violenza-stazione.mp4[/flv]

Un pensiero su “Tenta di violentare una donna in stazione: giovane arrestato – VIDEO

  • 14/07/2014 in 19:42
    Permalink

    Si ho capito..ma di lei che si fa offrire acqua e caffé da uno sconosciuto di notte ne vogliamo parlare? Non x giustificare lui perché é obbiettivamente un pervertito ma di certo lei non ha avuto un comportamento impeccabile.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *