Tenta il suicidio con il gas e provoca uno scoppio

Forte esplosione questa notte all’una in via Giuseppe Fabbri a Ferrara, dove un uomo di 49 anni che abitava da solo ha tentato di togliersi la vita con il gas. Ma la fuoriuscita ha provocato uno scoppio incontrollato che ha invaso tutto l’appartamento.

Non ci sono feriti a parte l’uomo che è stato trasportato nella notte in condizioni gravi all’ospedale di Ferrara, poi nel primo pomeriggio è stato trasferito al Centro Grandi Ustionati di Parma. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco. Dopo aver messo in sicurezza la struttura, sono iniziati i rilievi.

Secondo i primi accertamenti, i vigili del fuoco non hanno rilevato gravi lesioni alla struttura portante dell’appartamento e della palazzina. Sul caso indagano i carabinieri di Ferrara. Il motivo del tentato suicidio, dicono i militari, sarebbe riconducibile alle difficoltà economiche dell’uomo.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120305_06.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *