Tenta il suicidio per amore nel bagno della scuola

ariostoUno studente di 18 anni cerca di togliersi la vita con un taglierino ma viene scoperto e salvato da un addetto del Liceo Ariosto.

Gli inquirenti ora seguono la pista del gesto disperato per amore.

Ha cercato di togliersi la vita con un taglierino, dopo essersi chiuso nel bagno della scuola, dove era appena arrivato. Ma un addetto del personale dell’istituto mentre si reca nei servizi per un controllo si accorge di lui e lo salva chiamando immediatamente i soccorsi.

La storia – per fortuna a lieto fine – è quello di uno studente diciottenne del Liceo Ariosto. Un alunno di una classe quinta che questa mattina ha cercato di compiere un gesto disperato.

Dopo il suo ritrovamento nel bagno infatti il personale della scuola ha subito attuato alcune procedure di primo intervento come l’uso del laccio emostatico. Sul posto nel frattempo sono immediatamente intervenuti gli uomini del 118 e la polizia che fin da subito ha cercato di fare luce sul fatto.

Uno studente all’apparenza senza problemi, dato il suo buon rendimento scolastico. Anche il rapporto con i coetanei – secondo indiscrezioni – sembra non essere mai stato problematico e per questo, al momento, gli inquirenti escludono episodi collegati al fenomeno del bullismo.

Si indaga invece nella sua vita personale. Il gesto infatti potrebbe essere più probabilmente collegato a una delusione d’amore o a un problema sorto in ambito familiare.

Già in mattinata in questura sono state ascoltate diverse persone che conoscono il giovane e dunque hanno potuto fornire maggiori indicazioni agli investigatori.

In ospedale intanto, dove si trova ancora sotto osservazione, ma non è in pericolo di vita, oltre al conforto del padre, a fianco del figlio fin dai primi momenti in cui è giunto a Cona, viene controllato a vista, anche da personale specializzato.

All’Ariosto lo scorso marzo, fu registrato un altro tentato suicidio. Una liceale di 14 anni infatti tentò di uccidersi gettandosi dalla finestra ma per fortuna non riportò ferite gravi.

Nel pomeriggio la direzione della scuola ha diffuso un comunicato che rassicurava sugli effetti dell’accaduto: “La scuola, in accordo con la famiglia dello studente, informa che l’incidente che si è verificato questa mattina presso il liceo Ariosto non ha avuto conseguenze rilevanti. Lo studente, dopo le medicazioni dei medici del Pronto Soccorso, è rientrato a scuola accompagnato dai genitori”.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/XX-ariosto-tentato-suicidio.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/xx-ariosto-tentato-suicidio_20141218170845.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *