Terremoto, rimossi anche i moduli abitativi di Casumaro e di Alberone

moduli casumaro

È stato completato il percorso relativo allo smontaggio e alla restituzione all’azienda fornitrice dei Prefabbricati Modulari Abitativi Rimovibili (Pmar).

Posizionati durante il post sisma nel territorio centese e che sono stati riconsegnati ufficialmente dal Comune all’Agenzia per la Ricostruzione il 2 maggio scorso.

Dopo il capoluogo, giovedì 31 agosto le operazione sono terminate anche a Casumaro e ad Alberone, con la rimozione degli ultimi cinque moduli, rispettivamente due e tre.

Nelle prossime settimane la Regione renderà in via definitiva al Comune le aree su cui insistevano, oltre che i fondi per provvedere al loro ripristino e alla pulizia.

moduli casumaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *