Terremoto: Esenzione dal ticket sanitario

Esenzione, dalla giornata di  ieri 11 giugno,  dal ticket sanitario per visite, esami specialistici  e farmaci per tutti  i residenti nei Comuni di Bondeno, Cento, Mirabello, Poggiorenatico, Sant’Agostino, Vigarano Mainarda. Per chi abita in città l’esenzione è prevista per chi ha fatto richiesta di inagibilità dell’abitazione, dello studio professionale o dell’azienda, ai lavoratori e familiari a carico , che hanno perso il lavoro in quanto dipendenti e collaboratori di aziende non agiobili per il terremoto e inseriti negli elenchi delle domande di sostegno al reddito.

Chi ha diritto all’esenzione dovrà esibire la ricetta con indicato il codice T12, un documento di identità, copia della domanda di ammortizzatore sociale con indicato il posto di lavoro, la richiesta di dichiarazione di inagibilità. Oppure, in assenza di questi, un modulo di autocertificazione  che si può trovare sul sito dell’Ausl di Ferrara. l’esenzione è valida fino al 30 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *