Terremoto, impegno totale del Governo per le aziende

“Se sarà necessario integreremo il decreto legge” sulle ricostruzioni “con ulteriori precisazioni: siamo pronti a farlo”. Così il ministro allo Sviluppo Economico, Corrado Passera, nel suo intervento al Consiglio regionale straordinario di Confindustria Emilia Romagna che si è svolto oggi a Finale Emilia, uno dei luoghi simbolo del terremoto. “Se necessario fare di più lo faremo” ha ribadito il ministro rispondendo alla platea di imprenditori che chiedevano soprattutto tre cose: l’urgenza di ripartire, le condizioni per poterlo fare e l’avvio degli investimenti necessari.

L’obiettivo insomma è quello di ripartire il più presto possibile, ma in piena sicurezza ha aggiunto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi “. L’Emilia, ha sottolineato il numero uno degli industriali italiani, “é tra le aree più produttive del paese e deve rimanerlo: non si può andare incontro ad un impoverimento produttivo. Gli industriali vogliono rialzarsi e ricominciare a costruire il futuro di questa parte di Emilia. Come ha ribadito il neo eletto Presidente di Confindustria Emilia-Romagna.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/06/passera-vid.jpeg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120612_01.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *