Terremoto: nuovo bando CCIAA per imprese

Settecentomila euro per 110 imprese che dopo il terremoto hanno dovuto affrontare spese straordinarie per il ripristino dell’attività d’impresa .

Il finanziamento lo ha messo a disposizione la Camera di Commercio estense grazie a contributi a fondo perduto che devono servire per il riavvio e la continuità delle attività imprenditoriali del ferrarese.

Il finanziamento lo ha deliberato la giunta camerale che ha messo a disposizione un bando a cui possono fare domanda le imprese danneggiate dal sisma del territorio ferrarese.

I finanziamenti oltre che per il ripristino di tutto ciò che serve per la ripresa dell’attività possono essere impiegati anche per il rilascio della certificazione di agibilità sismica.

“Le numerose domande già pervenute sono il segnale di come questo territorio sta reagendo a questo momento davvero difficile” ha commentato il presidente della camera di commercio, Carlo Alberto Roncarati.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=28feba59-83b8-472a-b9b9-d85cb950800f&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *