TIM CUP: la Spal pesca il Rende, poi a Catania – INTERVISTE

Si gioca al Mazza il 2 agosto, eventualmente il 9 al Massimino

imageSarà il Rende l’avversario della Spal nel primo turno di Tim Cup. La squadra di Semplici farà il suo esordio ufficiale al Mazza domenica 2 agosto. Gara unica, ad eliminazione diretta. In caso di vittoria Giani e compagni torneranno in campo il 9 agosto e renderanno visita al Catania. Non è comunque da sottovalutare il Rende, squadra costruita per puntare al salto dalla serie D, alla Lega Pro. Questa la rosa della formazione cosentina
PORTIERI: De Brasi, Mancino
DIFENSORI: Ginobili, Musca, Scarnato, Ruffo, Benvenuto, Cefalá, Mallamaci, Fedele
CENTROCAMPISTI: Benincasa, Fiore, Gigliotti, Marchio, Piromallo, Feraco
ATTACCANTI: Mosciaro, Actis, Azzinnaro, Zangaro
Allenatore: Trocini
Un sorteggio che ha lasciato l’amaro in bocca in casa Spal. Il Rende non può essere considerato avversario di richiamo e l’eventuale successiva trasferta a Catania è onerosa e logisticamente scomoda. Tra l’altro, vista la situazione della società etnea, si rischia di giocare in uno stadio deserto e contro una squadra forse appena abbozzata, con incasso di pochi euro. In caso di ulteriore passaggio di turno il successivo avversario della Spal dovrebbe uscire tra Catanzaro, Cesena e Lecce, se non sarà la compagine romagnola, al Mazza. Domani(mercoledì) seconda amichevole per i biancoazzurri che, alle 18.00, a Tarvisio, affronteranno il Tamai, squadra della provincia di Pordenone, militante in serie D, con ambizioni di alta classifica. Semplici avrà a disposizione il gruppo al completo, compreso l’ultimo acquisto, il giovane ex romanista Jacopo Ferri. Anche se sta già allenandosi con i nuovi compagni, ancora non è dato sapere se potrà essere utilizzato l’ex portiere della Primavera del Napoli Nikita Contini. La Spal è infatti ancora in attesa di ricevere il contratto, per il prestito, siglato dal presidente della società partenopea Aurelio De Laurentiis. Probabile, come avvenuto in occasione del test con il Verona Stars che Semplici, schieri due formazioni completamente diversificate, con avvicendamenti tra i due tempi. La telecronaca di Spal-Tamai andrà in onda sui canali di Telestense giovedì, alle 21.30. Dopo la seconda giornata sono 227 gli sportivi ferraresi che si sono assicurati l’abbonamento per il prossimo campionato.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/int-spal-210715.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/int-spal_20150721180919.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.