TORNA IL SORRISO IN CASA UNITED

Grazie ai punti pesantissimi conquistati a Imola

Proprio contro una compagine che ha fatto dell’organizzazione difensiva un suo marchio di fabbrica, il Ferrara United sfodera una maiuscola prestazione di collettivo e si prende due punti pesantissimi.
IL MATCH: Il miglior primo tempo della stagione, per intensità gioco espresso ed attenzione ai dettagli, permette la vittoria esterna più pensate di tutta la stagione, una piccola vendetta sportiva sulla gara d’andata ed interrompe una serie di mancati risultati pieni che si prolungava dalla vittoriosa apparizione interna conto il San Vito Marano.
Coach Antonj Laera e i suoi ragazzi riescono nell’impresa di mettere sabbia nell’ingranaggio offensivo del Romagna e, specialmente nel primo tempo, colpiscono in ogni minimo spiraglio concesso dalla difesa locale. Una prima frazione di gioco tutta cinismo e difesa ermetica che permette a capitan Sgargetta e compagni di allungare sino al 8-14 che manda le squadre negli spogliatoi.
Nella ripresa il Romagna getta nella mischia anche un Fabrizio Tassinari non al meglio ma capace di prendere per mano la squadra e guidarla sino al -1 che riapre la contesa sul 18-19. I tanti errori in fase di finalizzazione di Ferrara rievocano recenti fantasmi, spazzati via dalla ventitreesima rete che chiude la contesa sul +2 (21-23).
Prossimo impegno per il Ferrara United è calendarizzato per sabato 20 Febbraio nella sfida interna contro Cologne (20.30).
TABELLINO
Romagna vs Ferrara United 21-23 (8-14)
Romagna: Albertini 2, Amaroli, Babini, Bandini 4, Bartoli 1, Bianconi 1, Boukhris 4, Chiarini 1, Di Domenico, Drago, Gollini 3, Mandelli, Mazzanti 4, Montanari, Tassinari 1. All. D. Tassinari
Ferrara United: Rossi, Stagni, Baldo, Brancaleoni, Crea 1, Di Maggio 3, Garani, Janni 2, Mazzucchi 3, Pedron 4, Montanari 1, Saletti, Semprini, Sgargetta 6, Zaltron 3. All. Laera
ALTRI RISULTATI
Torri vs Medalp 29-27
Romagna vs Ferrara United 21-23
Cologne vs Leno 23-18
Vigasio vs Oderzo 19-16
Malo vs Crenna 23-21

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *