Torna il sorriso in casa 2G Vassalli

Grazie al successo, 69-52, sulla Salus Bologna

Comincia sparata (35-15 al 15’), si fa rimontare e superare (41-42 al 26’), ma quando conta c’è. La 2G Vassalli ha battuto la Salus Bologna nella prima gara del 2019 (69-52), in particolare grazie a quattro uomini in doppia cifra e al buon debutto di Magni (11 punti, con 4/5 al tiro dal campo in 13’ di gioco).
Gli atleti allenati da coach Furlani iniziano con il piede pigiato sull’acceleratore, con Davico a dettare i ritmi del gioco e a bucare la retina della Salus (11-4 al 4’). A metà della prima frazione bisogna registrare il rientro di Petronio in campo, fra gli assoluti mattatori, assieme a Favali, Davico e Farioli, dell’allungo biancazzurro. Di Petronio sulla sirena del primo parziale la tripla del 28-10.
Ancora Petronio, prima dell’esordio di Magni targato 13’, mentre sarà Vigna a propiziare il 35-15 del 15’. Quando l’inerzia pare essere tutta dalla parte di Farioli e compagni, ecco il black out offensivo dei biancazzurri, che favorisce il controbreak dei bolognesi, con Allodi e Pini che trovano con molta facilità la via del canestro. Anche Stojkov e l’esperto Amoni bucano la retina della 2G Vassalli, che chiude il primo tempo in apnea: 39-32 (4-17 di break in 5’).
Ancora Stojkov e Allodi in avvio della ripresa, prima della tripla del 41-42 di Pini targata 26’. In 11’, dal 15’ al 26’, gli estensi mandano a referto solamente 6 punti, facendo davvero una grande fatica ad attaccare la difesa a zona della Salus. Con Davico, Favali e Mandic i biancazzurri riprendono a realizzare canestri importanti, con il libero di Cattani a chiudere un ottimo finale del terzo quarto. Il break decisivo sarà scavato in avvio dell’ultima frazione, con i cesti di Favali, Mandic (53-42 al 32’ e 12-0 di controbreak in 6’) e soprattutto Magni, autore, fra gli applausi di un Pala Palestre gremito, delle bombe che chiudono i giochi: al 36’ è 61-48, al 39’ 66-52. La 2G Vassalli centra un fondamentale successo in chiave play off e domenica prossima sarà di scena sul campo della L.G. Competition, “fresca” del colpaccio sul campo del Bologna Basket 2016.

2G Vassalli Ferrara-Salus Bologna 69-52 (28-10, 39-32, 49-42)
2G Vassalli: Petronio 7, Davico 18, Cattani 1, Antoci ne, Caselli, Mandic 10, Vigna 2, Magni 11, Favali 11, Farioli 4, L.Ghirelli 2, M.Ghirelli 3. All.Furlani.
Salus: Branzaglia 3, Salsini 3, Amoni 8, Tugnoli 2, Pini 12, Veronesi ne, Allodi 11, Stojkov 8, Falzetti 5, Vucinovic. All.Ansaloni.
Arbitri: Meli e Alessi di Ravenna.
Note: fallo tecnico comminato a Pini al 15’ ed a Tugnoli al 31’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *