Tornano i blocchi del traffico del giovedì e della domenica

auto-stop-polveri

Da questo 9 gennaio, tornano a Ferrara i blocchi del traffico del giovedì, operativi dalle 9 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18. Le limitazioni proseguiranno fino alla fine di marzo in applicazione dell’Accordo di programma regionale per la Tutela della Qualità dell’aria.

Durante questi tre mesi, inoltre, si terranno anche quattro domeniche ecologiche che limiteranno l’accesso in città dei veicoli a motore dalle 9 alle 14. La prima di queste giornate è attesa proprio per l’imminente 12 gennaio, a cui seguiranno il 2 febbraio, il 2 marzo ed il 16 marzo. Gli sforzi di Ferrara hanno portato a qualche piccolo giovamento nel 2013, ma la situazione resta decisamente critica. Sono stati 51 gli sforamenti del limite di 50 mc registrati l’anno scorso presso la centralina di Corso Isonzo, contro i 59 del 2010 ed i 77 del 2012.

L’inizio dell’anno, inoltre, ha già portato a nuovi superamenti su cui è necessario porre immediatamente rimedio. Ricordiamo che i blocchi del traffico sono operativi nel centro abitato di Ferrara per tutti i veicoli, esclusi, fra gli altri, quelli elettrici, a metano, gpl o ibridi, e quelli a benzina o diesel conformi alle direttive Euro 4 o Euro 5, nonché i diesel dotati di filtro antiparticolato.

Vi sono inoltre ulteriori deroghe riguardanti le vetture con almeno tre persone a bordo se omologate per quattro o più posti e con almeno due persone se omologate per due posti, oltre ai veicoli condivisi (car sharing) e ai ciclomotori e motocicli omologati Euro 2 e Euro 3. Gli automobilisti, nei giorni delle limitazioni, hanno la possibilità di accedere al centro di Ferrara attraverso le strade corridoio che conducono ai principali parcheggi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *