Tornano le domeniche ecologiche: il primo marzo stop alle auto in città

E’ in calendario per l’1 marzo 2020 la prossima ‘domenica ecologica’ programmata dal Comune di Ferrara per il periodo autunno-inverno 2019/2020, nell’ambito del Piano Aria Integrato Regionale Emilia Romagna e del Nuovo Accordo di programma per il miglioramento della qualità dell’aria nel Bacino Padano.

Dalle 8,30 alle 18,30, così come già previsto per le giornate dal lunedì al venerdì, nel centro abitato di Ferrara (escluse le strade ‘corridoio’) sarà vietata la circolazione dei veicoli maggiormente inquinanti.

La data dell’1 marzo 2020 sostituisce quella del 5 aprile 2020 indicata nell’ordinanza, a seguito di nuovi accordi con le associazioni di categoria cittadine.

I veicoli interessati dai divieti di circolazione sono in particolare quelli a benzina pre euro e euro 1, i diesel pre euro, euro 1, euro 2 ed euro 3 e i ciclomotori e motocicli pre euro.

Possono dunque circolare i veicoli a benzina euro 2 o superiori, i veicoli diesel euro 4 e superiori, i ciclomotori e motocicli euro 1 o superiori.

Possono inoltre sempre circolare gli “autoveicoli con almeno tre persone a bordo (car-pooling) se omologati a quattro o più posti oppure con almeno 2 persone a bordo se omologati a 2/3 posti”, i veicoli a metano o gpl e quelli elettrici o ibridi con motore elettrico.

L’ordinanza adottata dal Comune di Ferrara (in vigore fino al 31 marzo 2020) contiene l’indicazione di una serie di itinerari stradali esclusi dai divieti di circolazione, oltre a una serie di deroghe relative a veicoli utilizzati per determinati tipi di servizi e trasporti.

La domenica ecologica successiva a Ferrara è prevista per il 15 marzo 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *