Tour dei parchi, la Regione parte dal Delta del Po – VIDEO

Al via il tour dei Parchi dell’assessore Barbara Lori. Prima tappa il Parco del Delta del Po. “Ambiente, valorizzazione del territorio, turismo sostenibile. Entro la Legislatura arrivare a una ridefinizione del ruolo degli Enti Parco per rafforzare l’azione di sistema”.

Nella sua visita l’assessore Lori ha incontrato il presidente del comitato esecutivo (e sindaco di Goro) Diego Viviani, la direttrice del Parco del Delta, Maria Pia Pagliarusco, Mara Roncuzzi, componente del comitato esecutivo del Parco, il Sindaco di Cervia, Massimo Medri, il consigliere della Provincia di Ravenna con delega al Parco Delta, Alessandro Barattoni.

E’ partito dal Delta del Po il tour dei parchi dell’assessore alla Montagna, Aree interne, Parchi e Programmazione territoriale Barbara Lori. 

Un viaggio tra le aree protette, dalla pianura all’Appennino, nel cuore della biodiversità e delle eccellenze naturalistiche dell’Emilia-Romagna, che nelle prossime settimane porterà Lori ad incontrare direttori e presidenti di tutti i 17 parchi emiliano-romagnoli. Con un obiettivo: promuovere una sempre maggiore valorizzazione di queste aree, anche in una prospettiva di crescita e sviluppo sostenibile, a beneficio delle comunità locali e di tutta la regione.

Nella sua visita l’assessore Lori ha incontrato il presidente del comitato esecutivo (e sindaco di Goro) Diego Viviani, la direttrice del Parco del Delta, Maria Pia Pagliarusco, Mara Roncuzzi, componente del comitato esecutivo del Parco, il Sindaco di Cervia, Massimo Medri, il consigliere della Provincia di Ravenna con delega al Parco Delta, Alessandro Barattoni.

 “Il Parco Delta del Po è un contenitore straordinario di biodiversità, l’ambiente umido più importante d’Italia e tra i più rilevanti d’Europa – ha detto Lori – anche per questo ho voluto iniziare da qui la visita al territorio e gli incontri con gli amministratori locali e gli enti di gestione dei diciassette parchi che insistono sul territorio regionale. Gli Enti Parco svolgono un ruolo chiave di valorizzazione del territorio e riferimento per la salvaguardia delle aree protette, per questo la Regione vuole lavorare in sinergia con loro per far sì che con la tutela dell’ambiente, della flora e della fauna, si rafforzi anche la complementarità con la naturale vocazione al turismo sostenibile. L’obiettivo è quello di giungere, entro la legislatura, ad una ridefinizione del ruolo degli Enti Parco, ridisegnandone la governance, il ruolo e le relazioni nel tessuto territoriale, per una più complessiva azione di sistema integrato”

Il Parco regionale del Delta del Po ha un’estensione di quasi 19mila ettari, cui vanno aggiunti oltre 33mila ettari di area contigua, tra le province di Ravenna e Ferrara. Istituito nel 1988, il Parco tutela suggestive zone umide, gli ultimi lembi di bosco planiziario, canali, saline, oltre a una straordinaria varietà di fauna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
138 queries in 1,213 seconds.