Tra tradizione e futuro, nasce la Pro Loco di Ro

E’ stato inaugurato venerdì sera il nuovo Lido di Ro chiamato “Vento di Supa”. Intanto, sono diverse le iniziative che hanno caratterizzato recentemente il Comune sul confine tra le province di Ferrara e Rovigo: la nascita di una Pro Loco e una sede locale dell’Auser.

Ce ne ha parlato Massimo Maranini, Assessore all’Associazionismo e allo Sport del Comune di Ro.

Un pensiero su “Tra tradizione e futuro, nasce la Pro Loco di Ro

  • 17/06/2018 in 18:31
    Permalink

    Complimenti una iniziativa bellissima che spero si colleghi a tante altre sul fiume Po in Emilia e in Veneto. Assonautica Acque Interne Veneto ed Emilia

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *