Trasporti: otto bus elettrici a Ferrara per Tper

L’azienda di trasporti emiliano-romagnola Tper ha acquistato 21 bus elettrici che verranno impiegati tra Bologna (13) e Ferrara (8).

Il primo autobus è stato presentato questa mattina con una conferenza stampa a piazza Maggiore, a Bologna.

Ad aggiudicarsi la gara per la fornitura l’azienda olandese Vdl Bus & Coach e l’investimento, finanziato dal Piano strategico nazionale della mobilità sostenibile per le città ad alto inquinamento, ammonta a 10,8 milioni di euro.

Insieme con la fornitura dei bus è prevista l’installazione di un impianto di ricarica elettrica nel deposito di via Ferrarese, a Bologna. Inoltre, Tper ha annunciato che in futuro verranno installate delle ricariche rapide ai capilinea. A Bologna i mezzi elettrici saranno impiegati per la linea 28 e, successivamente, è previsto il loro utilizzo per le linee 37 e T1.

I mezzi, dalla lunghezza di 12 metri e atre porte, sono dotati di batterie ad alta energia da 350 kilowatt all’ora e sono dotati di sistemi di videosorveglianza, illuminazione interna a led, climatizzazione integrale e consentono il trasporto di 83 passeggeri, di cui 34 seduti.

“I bus integreranno la nostra flotta ad alta compatibilità ambientale – ha detto Giuseppina Gualtieri, presidente e ad di Tper – e ci aiuteranno nel raggiungimento dell’obiettivo di avere tutti i mezzi ‘fossil free’ entro il 2030”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.