Trathlon: grandi prove a Sirmione

Il Cus Ferrara si mette in evidenza con Ciliani e Barboni

Ancora un intenso week end di gare per il Cus Ferrara Triathlon Avis,che è ormai entrato nel clou della stagione agonistica.
Sabato,nella splendida cornice di Sirmione si è svolto l’ormai tradizionale Garmin Olimpico,dove bene si sono comportati Cillani e Barboni.
Domanica a Idro si svolgeva il 70.3 più duro del circuito,con la frazione bike di 90 km con un dislivello positivo di 3200 metri,in buona sostanza non un metro di pianura. Il nostro lunghista Paolo Ghinelli si è laureato fishisher in una gara riservata a pochi per la sua durezza.
Sempre domenica a Parma nello sprint Daniele Angelini al suo secondo successo assoluto,e Gozzo e Loberti a podio di categoria.
Angelini al termine della gara:
“Dopo la vittoria nel duathlon sprint è arrivata anche quella nel triathlon sprint!Peccato come solito la gara in solitaria priva di riferimenti per via del rank e partenza posticipata rispetto ai primi .Andata molto bene lo stesso, ora l’appuntamento clou domenica al campionato italiano olimpico.”
Prossimo appuntamento i Campionati Italiani di Olimpico a Iseo domenica prossima:noi ci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *