Tregua al caldo della scorsa settimana

Una piccola tregua alla calura della scorsa settimana con pioggia e temporali in tutta la provincia.

Nelle prime ore di domenica pomeriggio, si sono verificate precipitazioni di varia intensità sul ferrarese. Poca l’intensità dei fenomeni sulla città, più decisa in alcune zone dell’alto e del basso ferrarese.

Il sindaco di Argenta Antonio Fiorentini è stato uno dei primi ad informare i residenti del proprio comune, della caduta di 3 grossi alberi tra Consandolo e Traghetto, in seguito a forti raffiche di vento. Altrettanto rilevante l’intensità dei fenomeni temporaleschi tra Comacchio, Goro e Codigoro, dove si sono registrati allagamenti, come evidenziato anche da diverse riprese amatoriali condivise sui social network e su Ferrara Meteo.

Le previsioni per i prossimi giorni vedono una settimana decisamente diversa dalla precedente. Dopo le giornate di lunedì e martedì, torneranno le piogge sul ferrarese. Fenomeno che dovrebbero essere limitati alla giornata di mercoledì e che quindi non risolveranno (se non in minima parte) le problematiche legate alla siccità, ma che porteranno ad un ulteriore calo delle temperature, tanto che per il primo fine settimana di luglio si prevedono massime non superiori ai 30 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *